Ecco la soluzione alle mancanze antincendio e di sicurezza sul lavoro del settore PMI

Quanto le PMI sono consapevoli dell’importanza della formazione alla sicurezza sul lavoro? In che modo svolgono la formazione e la valutazione dei dipendenti? Una ricerca di Blue Colibri International Kft ha cercato la risposta a queste domande nel febbraio 2022: nell’ambito di tale ricerca, i leader delle PMI potevano compilare un questionario online. I risultati pongono l’attenzione su aspetti interessanti.

Le sfide nello svolgimento della formazione

Negli anni scorsi, le abitudini circa il consumo di contenuti da parte dei dipendenti sono cambiate molto. Come tutte le persone, al giorno d’oggi, tutti comunicano e gestiscono le proprie faccende sul cellulare, inoltre, cercano contenuti visivi, e interagiscono velocemente con l’aiuto di piattaforme di chat. Le PMI che funzionano con tante sedi sparse e che impiegano una alta percentuale di lavoratori fisici o non-desk, affrontano serie sfide nell’ambito della comunicazione quotidiana e dell’informazione adeguata.    

L’introduzione e la diffusione dell’home office, la mancanza di contenuti e canali adatti, creano difficoltà anche in aree come la formazione sulla sicurezza sul lavoro. La gestione efficace, interessante e semplice di diversi tipi di formazione o insegnamento non è un compito facile,, anche se si ha un argomento molto più interessante della formazione obbligatoria sull’antincendio e la sicurezza sul lavoro.

Per tanti è difficile offrire una formazione sulla sicurezza sul lavoro in una modalità in cui i dipendenti siano in grado di ricordarla anche in futuro. Per non parlare del fatto che bisognerebbe organizzarla ogni volta che entra un nuovo dipendente: quindi non è sorprendente il fatto che per mancanza di risorse umane o materiali spesso non venga fatta.

Abitudini e carenze nella formazione antincendio e sulla sicurezza nel settore PMI 

A febbraio 2022, si è chiuso il questionario sulla sicurezza sul lavoro di Blue Colibri International Kft. i cui risultati sono stati analizzati. Lo scopo della ricerca è stata la valutazione del livello di consapevolezza del settore PMI sull’importanza della formazione alla sicurezza sul lavoro dei collaboratori, e la forma nella quale vengono svolti l’insegnamento e la verifica. 

Sulla base dei sondaggi, il 29% degli intervistati non rispetta le norme, ed il 12% non sa se è conforme ai requisiti previsti dalla legge.

Risultati interessanti si sono avuti ottenuti riguardo all’organizzazione e alla gestione delle formazione: il 18% non organizza regolarmente la formazione sulla sicurezza sul lavoro, il 22% non organizza affatto la formazione ma fa solo firmare un documento al dipendente (senza aver svolto il corso). Un ulteriore 12% non è interessato all’argomento: solo in caso di controllo provvede a recuperare le mancanze contestate.

C’è una soluzione. E ora è gratuita

La formazione dei dipendenti può essere organizzata anche con strumenti online. In merito, la maggioranza relativa degli intervistati, il 48% dichiara di fornire informazioni o organizzare formazione di persona, il 20% invece la organizza sia di persona che online, in maniera mista. Solo il 13% organizza la formazione completamente online. 

Uno dei vantaggi della formazione su piattaforme digitali è che i dipendenti possono completare il corso in base ai loro orari preferiti invece che sulla base di incontri regolari di gruppo. Un altro vantaggio è la tracciabilità, che dà la possibilità agli amministratori e leader di vedere in tempo reale a che punto sono arrivati i dipendenti nel corso di formazione oppure con quali risultati abbiano completato il corso. Sulla base della ricerca emerge l’esigenza di tutto questo: l’83% degli intervistati trova utile che il dipendente posa completare il corso intero in qualsiasi momento su una piattaforma online tramite il proprio cellulare. 

Quindi, il gruppo di Blue Colibri e Job 97 invita i rappresentanti del settore PMI a un esperimento digitale. Quale risultato di un lavoro preparatorio di circa 8 mesi in 4 ambienti di lavoro diversi – ufficio, casa (home-office), commercio al dettaglio e logistica – sono stati predisposti diversi materiali per corsi sulla sicurezza sul lavoro. Nel sistema e-learning sviluppato da Blue Colibri sono previsti materiali tematici che includono in ogni caso un video di 6-7 minuti, un documento riassuntivo di 2 pagine e un test. Dopo aver completato con successo il corso, il sistema prepara e invia automaticamente un certificato di ’avvenuta formazione sia ai dipendenti che ai responsabili. 

È  offerta gratuitamente la possibilità, ai primi 100 interessati, di condividere il materiale didattico con i propri dipendenti. 

Per maggiori informazioni e candidature usa il seguente link.

Contattateci